Il Rescue

Home / Il Rescue


Il Bull and Love .Rescue e la sua storia

Ci piace raccontare la nostra Storia nella speranza che possa essere d’esempio ad altri appassionati . Siamo figli dei Social e della modernità vista e vissuta nel suo aspetto più positivo e propositivo … Qualche anno fa attraverso uno dei tanti gruppi Facebook dedicati ai cani ( Il Bull and Love … mania ) avviene l’incontro tra Magda , Silvia e Stefano , tutti accumunati da tanti anni di passione nei confronti dei Terrier di Tipo Bull e non solo . Dopo poco tempo ci siamo ritrovati a collaborare nell’intento di aiutare una famiglia in difficoltà economica che non poteva sostenere delle spese veterinarie per il proprio cane piuttosto che per la ricollocazione di alcuni cani che qualche famiglia doveva cedere a causa di gravi problemi personali . In questo modo semplice ,abbiamo dato inizio a quello che nel giro di pochi anni sarebbe diventata una associazione in grado di aiutare centinaia di cani …. Sempre grazie a Facebook , altri due appassionati del gruppo “Pota òl il Bull Terrier” , Viviana e Simone, si uniscono a noi in questa avventura . Arrivarono così anche altre persone che si aggiunsero piano piano in questa grande e gravosa missione tutte unite in quello che è un punto fermo della nostra associazione ovvero LA COLLABORAZIONE . In un mondo del volontariato spesso chiuso a scomparti la nostra associazione si è da sempre distinta per una buona capacità ed apertura alla collaborazione ed è per questo che siamo sempre stati propositivi nei confronti di chiunque necessiti di supporto o di una collaborazione . Il Bull & Love. Rescue è una associazione che opera nell’interesse del cane in vari modi : diamo ospitalità a cani che non hanno più un proprietario o a quei cani che per varie motivazioni vengono ceduti dai proprietari ( rinunce di proprietà ) , cerchiamo di trovare nuove famiglie idonee ad accogliere e capaci di gestire i cani in questione . Gli apparati statali ( canili comunali o canili convenzionati con i comuni ) sono sempre più restii a ritirare cani dei privati , specie se si tratta di cani pericolosi o se si tratta di Terrier di Tipo Bull ( Pit Bull , American Staffordshire Terrier , Staffordshire Terrier , Bull Terrier ed eventuali derivati ) . Questo è consentito dalla legge ,in quanto il “ Canile “ non ha alcun obbligo in tal senso . A causa della grande diffusione di queste razze ( razze che non sono per tutti ) e a causa di una vera invasione di cani provenienti dal Sud Italia, i canili del Nord sono sempre più in difficoltà , questo implica che gli stessi canili si guardino bene dal dare ospitalità a questa tipologia di cani che, risulta per altro, molto complessa da gestire all’interno dei canili o dei rifugi . La nostra associazione va dunque in supporto degli apparati istituzionali prendendosi carico di una grande responsabilità. La nostra associazione grazie all’esperienza del suo Presidente è in grado di supportare anche la rieducazione di quei soggetti particolarmente pericolosi che magari sono già stati protagonisti anche di incidenti gravi, piuttosto di quei soggetti particolarmente indisciplinati e difficili. Questo è sicuramente un aspetto a cui teniamo molto e di cui siamo estremamente orgogliosi in quanto ci permette ogni anno di ricollocare circa cinque o sei soggetti definiti da altre associazioni o da altri addetti ai lavori come cani non adottabili o addirittura da sopprimere . Ognuna di queste adozioni per noi ne vale cento di quelle che avvengono con i soggetti “normali “ . La nostra associazione ha ricollocato nei primi quattro anni di operatività più di 300 cani con una media di circa 70 cani all’anno . Siamo una piccola realtà che non ha una struttura propria per stallare i cani (ovviamente è una nostra ambizione futura ) , non abbiamo una storicità data da anni di operato e dunque partiamo svantaggiati rispetto ad altre associazioni ed è per questo che siamo orgogliosi dei risultati ottenuti, in quanto le nostre adozioni sono in termini numerici paragonabili a quelle di una grande realtà . Ma i numeri non sono tutto, anche la “qualità” dell’operato deve essere valutata ed è per questo che il dato per noi più importante è che su 250 cani dati in adozione solo 10 sono ritornati a noi per incompatibilità con la nuova famiglia , in sintesi malgrado la nostra giovane età ,solo il 4% delle volte abbiamo sbagliato valutazioni . Nei canili ( malgrado vi siano cani più facili ) solitamente questo dato si attesta intorno al 15% – 20% .

La nostra Associazione non si limita a tutto ciò , la nostra Associazione ha anche un’altra grande missione che è una vera e propria fissa per il nostro Presidente … Vogliamo divulgare la CULTURA CINOFILA e la conoscenza dei Terrier di Tipo Bull sotto varie forme . Dunque la nostra Associazione si spende anche in un compito molto faticoso e complesso ovvero la FORMAZIONE !!! I nostri adottanti hanno sempre diritto a consulenza gestionale e tanto altro ancora ovviamente il tutto a TITOLO GRATUITO , così come possono usufruire della scuola cinofila a noi collegata ( BULL and LOVE . Rescue School ) che offre corsi specifici a prezzi agevolati . La nostra Associazione offre corsi di formazione per gli operatori di canile, per i volontari o per altre realtà del settore. Organizziamo stage e raduni formativi , diamo consulenze a vari canili e ad associazioni che possono così usufruire della nostra esperienza. Aiutiamo altresì famiglie in difficoltà a sostenere i costi quali ad esempio : costo cibo , spese veterinarie ecc. per i propri cani. Nei casi in cui la famiglia voglia cedere il cane in quanto non in grado di gestirlo da un punto di vista educativo ci siamo resi più volte disponibili a fare lezioni di gestione o di addestramento a TITOLO GRATUITO. Difficile spiegare quante cose l’associazione Bull and Love . Rescue ha fatto e vorrà fare in poche righe, ma speriamo che in queste poche righe abbiate capito quanto grande sia la nostra passione , quanto immensa sia la nostra voglia di fare , quanto vero sia il nostro amore per queste meravigliose creature. Aiutaci , aiutaci per davvero !!! Certamente una associazione come la nostra ha sempre bisogno di un supporto finanziario, ma ancor più abbiamo bisogno di supporto e di aiuti concreti, contattaci !!! Poiché veramente per noi la prima cosa sono Loro , aiutaci a mandarli a casa , adottate , condividete i nostri post, sponsorizzate la nostra piccola realtà facendoci conoscere … Tutto ciò ci aiuterà a salvare e a liberare un altro Gladiatore dalla sua schiavitù . Grazie di Cuore .

Il Bull and Love . rescue

Lo Staff

Il Presidente : Stefano Blecich cell 3474969866

Il VicePresidente : Silvia Schiavinato cell 3935742969

Il Tesoriere : Loredana Koraus

Membri del direttivo : Accendi Manuele

Alberto Blecich

Viviana Sana cell 3518185547 Responsabile Vendita Cadget ed Eventi